Comune di Musile di Piave

Area di crisi industriale non complessa del Veneto

Pubblicata il 30/07/2018

La Regione Veneto nell'ambito del programma di rilancio delle attività imprenditoriali nelle Aree di crisi industriale non complesse del Veneto (L. 181/89), ha predisposto un avviso pubblico per la selezione di iniziative imprenditoriali nei territori riconosciuti quali aree di crisi industriale non complesse, con una dotazione finanziaria di oltre 3,6 milioni di euro.

Gli incentivi sono rivolti a piccole, medie e grandi imprese, economicamente e finanziariamente sane con l’obiettivo è creare nuovi posti di lavoro attraverso l'ampliamento, la ristrutturazione e la delocalizzazione degli stabilimenti produttivi.

I Comuni agevolabili sono:

Comuni SLL San Donà di Piave
Ceggia, Cessalto, Fossalta Di Piave, Meolo, Musile Di Piave, Noventa Di Piave, San Donà Di Piave, Torre Di Mosto, Zenson Di Piave.

Comuni SLL Portogruaro
Annone Veneto, Fossalta di Portogruaro, Gruaro, Pramaggiore, Teglio Veneto.

I termini per la presentazione dei progetti e delle domande di agevolazione decorrono dal 19 luglio al 17 settembre 2018.

Per ulteriori approfondimenti vi consigliamo di consultare il seguente sito internet:

https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/rafforziamo-le-imprese/rilancio-aree-industriali-l181-89/veneto---cosa-da-sapere

In proposito, collegato al seguente link, potete trovare il comunicato stampa di INVITALIA S.p.a.:

https://www.invitalia.it/chi-siamo/area-media/notizie-e-comunicati-stampa/area-di-crisi-regione-veneto-disponibili-3-6-milioni-di-euro-a-valere-sulla-legge-181

L'Ufficio Regionale di riferimento per eventuali chiarimenti e domande è il seguente:

Veneto Lavoro - dott. Enrico Montagner
Unità di Crisi aziendali settoriali e territoriali
Via Ca’ Marcello 67/b
30172 Mestre Venezia
Tel.:+39 041 2795342
Cell.: +39 3668321636

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 09.07.2018_L.181-89_Veneto.pdf 1.98 MB

Categorie Avvisi

Facebook Google+ Twitter